Concorso a 3650 posti per l'ammissione alle scuole di specializzazione per le professioni legali

Per l'anno accademico 2016-2017, è indetto un concorso pubblico per titoli ed esame per l'ammissione alle scuole di specializzazione per le professioni legali.

La prova d'esame si svolge il giorno 27 ottobre 2016 su tutto il territorio nazionale, presso le università sedi delle scuole di specializzazione per le professioni legali indicate nel bando.

Il numero complessivo dei laureati in giurisprudenza da ammettere alle scuole, determinato in 3.650 unità, è ripartito tra le scuole di specializzazione secondo quanto indicato nel bando.

Al concorso sono ammessi coloro i quali hanno conseguito il diploma di laurea in giurisprudenza secondo il vecchio ordinamento e coloro che hanno conseguito la laurea specialistica o magistrale in giurisprudenza.

La domanda di partecipazione al concorso, compilata secondo il modello predisposto da ciascuna scuola, dovrà essere presentata presso la segreteria dei corsi di studio di giurisprudenza dell'ateneo sede della scuola di specializzazione per la quale si concorre entro il 7 ottobre 2016.

La prova di esame è unica a livello nazionale e consiste nella soluzione di cinquanta quesiti a risposta multipla, su argomenti di diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo, diritto processuale civile e procedura penale. La prova d'esame è volta a verificare la conoscenza dei principi, degli istituti e delle tecniche giuridiche riguardanti le materie innanzi indicate. I quesiti sono segreti e ne è vietata la divulgazione.

Scarica il bando per maggiori dettagli.

Tag: avvocaticoncorsigiurisprudenzaprofessione legalescuola specializzazione
Accademia Juris Diritto Per Concorsi s.r.l. Unipersonale - P.I.: 06494910729
Registrato il 20.10.2006, presso il Tribunale di Bari al numero 57 - copyright 2006 - 2018